Josefov, il Quartiere Ebraico

Fate una passeggiata indietro nel tempo visitando il quartiere ebraico di Praga, con uno dei cimiteri più belli al mondo e stupende sinagoghe

Il quartiere di Josefov a Praga stupisce molti visitatori che, pensando di visitare il ghetto di Praga, si immaginano di trovare solo vecchi edifici storici. Li troverete, ma troverete anche edifici più recenti in stile liberty e art nouveau, insieme ad un’elegante via fiancheggiata da boutique di stilisti famosi come Louis Vitton e Dior.

L’essenza storica del quartiere ebraico rivive nel Museo Ebraico, che vi consente l’accesso alle più interessanti e toccanti testimonianze della vita degli ebrei a Praga.

Un luogo altamente evocativo all’interno del museo è il Vecchio Cimitero Ebraico, il più antico cimitero ebraico d’Europa conservatosi fino ad oggi, con circa 12000 lapidi antiche.

L’anima del quartiere sono sicuramente le sinagoghe, importanti luoghi di culto ma anche di ritrovo. Non mancate di visitare le più importanti: ammirate le decorazioni arabeggianti della Sinagoga Spagnola; cercate il Golem nella Sinagoga Vecchia-Nuova, la più antica sinagoga d’Europa ancora funzionante; entrate in silenzio nella Sinagoga Pinkas, che ospita un toccante memoriale delle vittime della Shoah e una mostra con i disegni realizzati dai bambini del ghetto di Terezín.

Se volete prendervi una pausa dalla Storia, deliziatevi di musica e arte nel sontuoso Rudolfinum.

Come arrivare nel Quartiere Ebraico

Con la metro, Linea A – fermata Staromestská, vi avvicinate a tutti i monumenti del quartiere ebraico. Altrimenti, prendete i tram 17 o 18 per Námestí Jana Palacha.

Visita del Quartiere Ebraico

Con un solo biglietto è possibile visitare le principali attrazioni del Quartiere Ebraico.  Se avete la Praga Card, il biglietto per il Museo Ebraico, che comprende gli ingressi al Vecchio cimitero, Sinagoga spagnola e Sinagoga Pinkas è gratuito!

Da non perdere nel Quartiere Ebraico

Per approfondire