Costo della vita a Praga

Vivere a Praga costa meno che in Italia? Quanto si spende mediamente per l'affitto, le bollette, mangiare, uscire la sera? Ecco una mini-guida ai prezzi.

Vivere a Praga: un sogno che sempre più italiani hanno trasformato in realtà. La capitale ceca è una città che offre una buona qualità di vita ed un mix unico di fascino romantico e modernità. I servizi sono efficienti, le cose da fare sono tantissime e grazie agli economici voli low cost si può tornare in Italia a trovare amici e parenti di frequente.

Ma quanto costa vivere a Praga? È vero che si può vivere dignitosamente con stipendi da mille euro? Fare confronti è difficile perché gli stipendi e i prezzi a Praga sono tutti nella moneta locale, che non è l’euro ma la corona ceca.

In generale si può dire che Praga non è più la città supereconomica di un tempo: se l’avete visitata anche solo dieci anni fa troverete una enorme differenza rispetto ai prezzi che ricordavate. Al tempo stesso, però, i prezzi di case, bollette, generi di prima necessità e divertimenti sono decisamente inferiori rispetto a quelli di metropoli come Parigi e Londra.

La nostra mini-guida ai prezzi di Praga vi aiuterà ad avere un’idea di quanto potete spendere per mangiare, spostarvi, divertirvi e altro ancora. È pensata per chi sta facendo un pensierino su un possibile trasferimento all’estero, ma è utilissima anche per i turisti in partenza che hanno bisogno di stabilire il costo di una vacanza a Praga.

Quanto costa mangiare a Praga

Cibi e bevande a Praga sono mediamente più economici che in Italia, sia quando si sceglie di mangiare fuori casa sia quando si fa la spesa al supermercato.

Decisamente più economica è la birra, che nella Repubblica Ceca viene consumata in enormi quantità: con gli stessi soldi di una media italiana (0,40 cl) potrete acquistare circa tre birre alla spina ceche da 0,50 cl. La prima cosa che stupisce i turisti al loro arrivo a Praga è proprio constatare che la birra costa meno dell’acqua!

Un’altra cosa che vi potrà stupire è che pizza e caffè espresso sono un po’ cari se paragonati a prezzi di altri cibi e bevande. Il motivo è che non sono una tradizione locale e quindi vengono venduti come una prelibatezza.

Ecco quanto si spende indicativamente per mangiare a Praga:

Quanto costa dormire a Praga

Come tutte le capitali europee che attraggono un alto numero di persone che vogliono trasferirsi all’estero, anche Praga soffre di una penuria di alloggi di qualità. I prezzi degli affiti, in passato molto bassi, sono aumentati rapidamente non appena la capitale ceca è diventata una meta ambita da giovani professionisti in cerca di lavoro in aziende internazionali.

La buona notizia è che nonostante la speculazione i prezzi degli affitti a Praga sono ancora sensibilmente più bassi rispetto a quelli di altre capitali europee.

Se il vostro desiderio non è andare a Praga in vacanza ma trasferirvi a vivere, la ricerca di un buon alloggio potrà richiedere parecchio tempo. Per il primo periodo avrete bisogno di una sistemazione provvisoria, ma non conviene dormire in hotel.

Valutate altre soluzioni, come gli appartamenti short term rental o se siete a budget ridotto ripiegate su un ostello, facendo attenzione a evitare i party hostel per giovanissimi in cerca di divertimento sfrenato: non sono adatti a chi la mattina si deve svegliare presto per andare a lavorare.

Ma quanto costano gli affitti a Praga? In media una stanza in appartamento condiviso nel centro di Praga costa intorno ai 350,00 euro al mese. Molto più economici sono gli affitti nelle zone periferiche: un appartamento di tre stanze vi costerà intorno ai 600,00 euro.

Un hotel di media categoria costa circa 50,00-80,00 euro a notte, ma questo prezzo può variare notevolmente a seconda della zona e del periodo dell’anno.

Quanto costano i trasporti a Praga

I mezzi pubblici a Praga sono economici ed efficienti, motivo per cui gli expat che si sono trasferiti nella capitale ceca non sentono il bisogno di avere un’auto.

Sono convenienti anche per i turisti, grazie agli abbonamenti giornalieri o 72 ore; se però vi fermate per un periodo breve potreste spendere meno acquistando la Prague Card, una carta turistica che consente l’uso illimitato di mezzi pubblici e dà diritto a sconti su attrazioni, musei, servizi.

Ecco quanto si spende a Praga per spostarsi in auto o con i mezzi pubblici:

Quanto costa divertirsi a Praga

La scatenata vita notturna di Praga ha un prezzo abbordabile se vi contenete entro i limiti di una normale serata di divertimento. Eccessi, stravaganze e lusso fanno lievitare enormemente i prezzi.

Ecco quanto si spende per divertirsi a Praga:

Altre spese

Se vi trasferite a vivere a Praga le vostre esigenze saranno molto diverse da quelle di un turista. Alle voci di costo di una vacanza dovrete sostituire le spese della vita quotidiana.

Per darvi un’idea di quanto può costare vivere a Praga ecco alcuni prezzi indicativi:

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Pensate appositamente per chi vuole visitare Praga, le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Prague Card: 2, 3 o 4 giorni
Prague Card: 2, 3 o 4 giorni
Risparmia con una Prague Card di 2, 3 o 4 giorni e scopri le principali attrazioni della città. Approfitta di sconti per tour e spettacoli, ottieni l'ingresso gratuito a tanti monumenti, come il Castello di Praga.
Acquista da 62,00 €
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.2 su 14 voti
Condividi