Dove mangiare a Praga

Dalle taverne tradizionali nel cuore del centro storico ai ristoranti chic di Vinorhady, Praga offre un'ampia varietà di locali per mangiare.

Mangiare a Praga può essere un’esperienza impegnativa, data l’enorme quantità di calorie e grassi che andrete a ingurgitare.

La cucina tipica ceca si basa infatti quasi esclusivamente sulla carne: succulenti goulasch, salsicce, stinchi e altri piatti che non sarebbe offensivo definire… maialate, serviti con abbondanti porzioni di patate fritte e innaffiati da boccali di birra dal colore biondo oro.

Dato che siete in vacanza non risparmiatevi: ci sarà tempo per la palestra al ritorno. Per un’esperienza autentica scegliete una piccola taverna tradizionale, fuori dalle vie più turistiche del centro.

Vi spaventa la dieta del ritorno o semplicemente non ce la fate più? Niente panico. Praga è una capitale moderna con una vastissima varietà di locali dove mangiare adatti a tutte le tasche e a tutti i regimi alimentari. Accanto ai pub della tradizione oggi trovate locali a menu fisso per turisti, fast food, locali etnici e fusion dall’economico al lussuoso e ristoranti trendy con i migliori chef della Repubblica Ceca.

Quel che un tempo era l’indiscusso paradiso dei carnivori è oggi un luogo adatto anche a chi non mangia carne, pesce e derivati: in anni recenti sono stati aperti diversi locali vegetariani e vegani e questo trend è in crescita.

Con tanta varietà vi state chiedendo dove mangiare a Praga? Seguite i nostri consigli!

Le zone migliori per mangiare a Praga

Città Vecchia, Borgo del Castello e Piccolo Quartiere

La Città Vecchia, il Borgo del Castello e il Piccolo Quartiere rappresentano le zone più turistiche di Praga: qui trovare un posto dove mangiare non rappresenta un problema perché la scelta di ristoranti, pub e caffetterie è ampissima.

State attenti però perché molti locali di queste zone sono pensati per i turisti e offrono menu fissi non particolarmente interessanti. Ci sono delle vere chicche nascoste tra i vicoletti di queste zone, ma se avete la pazienza di cercare, magari aiutati dai nostri consigli sui migliori ristoranti e birrerie di Praga, potrete trovare deliziosi localini tradizionali frequentati da gente del posto dove potrete mangiare una genuina cucina tipica ceca.

Città Nuova

Piazza San Venceslao e le vie limitrofe sono puntellate di locali per mangiare e potrete trovare un po’ di tutto: ristoranti, pub tradizionali, fast food, locali etnici. Un altro viale consigliato per la quantità di ristoranti è Na Příkopě.

Se siete più orientati verso la cucina tradizionale cercate nelle vie secondarie tra Piazza San Venceslao e il fiume.

Vinohrady

Vinohrady è il quartiere di Praga con la più alta concentrazione di ristoranti fuori dal centro. È un quartiere chic, dove i prezzi delle case hanno raggiunto cifre vertiginose, e i locali sono pensati per le tasche dei facoltosi residenti della zona. Si tratta quindi perlopiù di ristoranti di categoria elevata, con un altissimo livello qualitativo.

Chic e alla moda, i ristoranti di Vinohrady propongono cucina internazionale e reinvenzioni creative della tradizionale cucina ceca.

Zizkov

Il “quartiere rosso” di Praga è famoso per la vita notturna e il suo incredibile numero di pub, tuttavia non mancano buone scelte anche per mangiare.

Alcuni tra i club e i centri culturali più trendy di Zizkov sono aperti di giorno con un angolo caffetteria o ristorante dal buon rapporto qualità/prezzo… il plus qui è dato dagli eccentrici arredi, talvolta scelti da artisti locali.

A Zizkov trovate anche il ristorante più “alto” di Praga, situato a 66 metri di altezza dal suolo su un piano della torre televisiva.

Mercatini degli agricoltori

Nei giorni di sole una divertente alternativa a ristoranti e bar può essere lo street food praghese. Se l’idea vi tenta vi consigliamo i mercatini degli agricoltori: propongono prodotti freschi, perlopiù frutta e verdura ma potrete trovare anche bancarelle di pane fragrante sfornato in giornata e prelibatezze locali.

I mercatini degli agricoltori di Praga si tengono in giorni diversi a seconda della zona: informatevi presso il vostro hotel o gli uffici turistici su cosa c’è in programma durante il vostro soggiorno.

Il più frequentato dai praghesi è il mercato sulla banchina della Moldava all’altezza del lungofiume Rašínovo nábřeží che si tiene il sabato mattina.

Orari di apertura dei locali

I ristoranti di Praga sono aperti per pranzo da mezzogiorno alle 3 e per cena dalle 6 alle 9. Alcuni locali, soprattutto nelle zone turistiche, hanno allungato il tradizionale orario di apertura restando aperti a orario continuato dalle 10 di mattina alle 11 di undici.

Le caffetterie in genere aprono alle 8 e chiudono prima di sera.

Se vi prende un attacco di fame notturno potete ripiegare sui fast food aperti 24 ore su 24 o nei chioschi di Piazza San Venceslao.

Alcuni consigli per mangiare a Praga

Per una cena alternativa

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Pensate appositamente per chi vuole visitare Praga, le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Approfondimenti

Cucina Ceca, cosa mangiare a Praga

Cucina Ceca, cosa mangiare a Praga

La cucina ceca è gustosa e saporita, un paradiso per chi ama carne e zuppe. Ecco una lista di piatti tradizionali, dolci e formaggi da assaggiare.
Birrerie e Ristoranti di Praga

Birrerie e Ristoranti di Praga

Segnatevi questi indirizzi prima di partire e non dovrete perdere tempo a cercare i migliori ristoranti, birrerie e caffetterie di Praga!
Cosa bere a Praga

Cosa bere a Praga

La birra è la bevanda nazionale ceca per eccellenza, ma a Praga si può bere anche del buon vino locale, la mitica Becherovka, grappe e drinks analcolici.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.7 su 9 voti
Condividi