Disabili a Praga

Le attrezzature per i disabili sono piuttosto scarse in città, sebbene la situazione stia lentamente cambiando. Il problema maggiore riguarda i mezzi pubblici: solo le stazioni della metropolitana più recenti hanno ascensori e guide per non vedenti, mentre le restanti stazioni e i tram sono inaccessibili alle sedie a rotelle. Qualche autobus è fornito di piattaforme ribassate, ma solo due linee con tali attrezzatura collegano la periferia al centro, gli altri servono esclusivamente i quartieri periferici e sono, quindi, poco utili ai turisti.
Per quanto riguarda gli hotel, i più recenti sono privi di barriere architettoniche, ma il numero di camere accessibili dalle sedie a rotelle è ridotto. Il migliore è l’Hotel Hilton.

I cani guida per i non vedenti sono ammessi sui mezzi pubblici, nelle banche, nei palazzi pubblici e nei monumenti storici.
I principali monumenti senza barriere architettoniche sono:

  • Cattedrale di San Vito
  • Antico Palazzo Reale
  • Vecchio Municipio
  • Teatro Nazionale
  • Giardino di Wallenstein
  • Giardino francescano
  • Municipio
  • Chiesa di San Giacomo
  • Teatro dei Tre Stati

A Praga esistono gruppi in grado di fornire consigli e aiuti pratici:

  • Czech Association of Persons with Disabilities (Karlínské námestí, 12)
  • Prague Wheelchair Association (Beneditske, 6 pov.cz)
  • Unione ciechi (Havlíckova, 4)
  • Organizzazione Unita dei ciechi e delle persone con problemi di vista (Krakovské, 21 braillnet.cz)

In particolare presso l’Associazione Praghese dei Disabili si può ritirare un depliant intitolato “Barrier-free Prague”, in cui sono indicati i percorsi di visite ai monumenti privi di barriere architettoniche con musei, ristoranti, bagni pubblici e negozi accessibili lungo il percorso.